#cambiamento

I tempi dilatati e lo spazio ristretto delle donne. Passato e futuro nello smart working

Nel Cinquecento, il Mediterraneo era largo una settimana e lungo un mese. Questa dimensione del tempo per misurare lo spazio la utilizza Fernard Braudel nel ripercorrere la storia dei commerci.

Leggi

DECRETO – LEGGE “SEMPLIFICAZIONI”, 16 luglio 2020 n. 76: otto modifiche, temporanee e non, al codice degli appalti.

letto 1846 voltepubblicato il 25/07/2020 - 18:42, in Cultura digitale , Formazione PA, FORUM APPALTI, Integrità, Open Government, Sviluppo Locale

Il DL 76, in vigore dal 17 luglio, col dichiarato intento di semplificare l'attività della pubblica amministrazione in settori chiave quali i contratti d'appalto, l'edilizia, l'accesso digitale ai servizi pubblici e la green economy, introduce importanti modifiche alla normativa di questi settori

Leggi

La nuova Garanzia Giovani. Dove eravamo rimasti

La Commissione Europea finanzia un nuovo programma per sostenere l’occupazione giovanile – Bridge to Jobs - e lo fa sulla scorta di due dati di partenza: la specificità dell’impatto negativo che le conseguenze economiche della pandemia stanno avendo sull’inserimento nel sistema produttivo dei gio

Leggi

L'invito al gestore uscente negli affidamenti ai sensi dell'articolo 36 del codice. Legittimo anche senza previa manifestazione di interesse purchè... Breve commento alla sentenza n. 385 del Tar Marche, I^ sez. del 15/6/2020.

letto 1048 voltepubblicato il 18/06/2020 - 16:21, in Formazione PA, FORUM APPALTI, Open Government, Sviluppo Locale

Il principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti è un potente strumento volto a scongiurare il “consolidarsi di rapporti solo con alcune imprese favorendo la distribuzione delle opportunità degli operatori economici di essere affidatari di un contratto pubblico” [ vedi L.G. Anac n.

Leggi

(CVRIA) Corte di giustizia dell’Unione europea: Comunicato stampa n. 7/20

 

L’Italia avrebbe dovuto assicurare il rispetto da parte delle pubbliche amministrazioni, nelle loro transazioni commerciali con le imprese private,  di termini di pagamento non superiori a 30 o 60 giorni

 

Leggi

Pagine