dati.gov.it

Possibili evoluzioni della licenza IODL

letto 4359 voltepubblicato il 08/11/2011 - 18:34 nel blog di Gianfranco Andriola, in Open Government, Italian Open Data Licence

Il tema è stato affrontato durante la tavola rotonda che ha fatto seguito all’evento del 18 ottobre scorso, rilanciato qualche giorno fa da una di Ernesto Belisario e ripreso più volte tra i numerosi commenti del di Salvatore Marras dedicato a Dati.gov.it: è necessaria una revisione della licenza Italian Open Data License per i dati aperti della pubblica amministrazione italiana?

Leggi
il 30/11/2011 - 15:52 ha scritto Se ho inteso è proprio quello il pensiero.... leggi
il 30/11/2011 - 15:20 ha scritto IMHO ci sono situazioni nelle quali è bene che la PA distribuisca dati con clausola SA.... leggi
Laura Spampinato il 30/11/2011 - 15:02 ha scritto grazie ragazzi, non ero sicura riguardo l'aggiunta di SA. Adesso mi è chiaro. leggi

Decreto sviluppo: Mercato del lavoro ed evasione/elusione

letto 5054 voltepubblicato il 26/10/2011 - 11:01 nel blog di Laura Spampinato

 troviamo soluzioni. Vi propongo questo sistema:

Fase 1

Acquisizione elenco disoccupati non dotati di ammortizzatori (o inferiori a un tot netto mensile) da centro impiego

Leggi
Laura Spampinato il 09/11/2011 - 16:53 ha scritto leggi
Laura Spampinato il 09/11/2011 - 10:20 ha scritto dopo attenta valutazione, ho deciso di inserire come reddito minimo garantito una cifra inferiore a quella dal... leggi
Laura Spampinato il 05/11/2011 - 10:12 ha scritto 31-12-08... leggi

Open Data, l’Italia s’è desta

letto 1454 voltepubblicato il 24/10/2011 - 09:41

E' un momento importante per l'Open Data e l'Open Government in Italia. Un resoconto di quanto e' accaduto nella scorsa settimana.

Leggi

dati.gov.it

letto 8452 voltepubblicato il 18/10/2011 - 19:47 nel blog di Salvatore Marras, in Open Government

Forse il link non dovrebbe stare nel titolo, ma in questo caso il link è proprio il titolo. Un dominio molto atteso da chi crede nell'open government e negli open data. Nel sito il catalogo italiano dei dati aperti che nasce con oltre 150 dataset. Ci sono i precursori come la Regione Piemonte e il comune di Udine, ma non sono soli, come qualcuno pensa, ci sono anche Emilia-Romagna, Puglia, Sardegna, Sicilia, Veneto, insieme a Faenza, Pavia, Prato, Torino, Trento.

Leggi
Gianfranco Andriola il 28/12/2011 - 12:04 ha scritto certo maurizio, il form di segnalazione è sempre... leggi
Salvatore Marras il 27/12/2011 - 09:15 ha scritto Definizione di ottimo suggerimento: è utile e si può realizzare facilmente... leggi
il 24/12/2011 - 15:02 ha scritto Grazie, questo aggiornamento è un bel regalo di Natale da dati.gov.it! :-) Ciao (ed Auguri a te e colleghi!), Federico leggi

Pagine