Il blog di pierpaolo bagnasco

Le nuove sfide per i Centri per l’Impiego

letto 1719 voltepubblicato il 28/09/2012 - 17:40 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

I dati dell’ultima indagine Isfol Plus ci rappresentano un quadro decisamente insoddisfacente della capacità dei Centri per l’Impiego di intermediare la domanda e l’offerta di lavoro; solo il 3,4% degli intervistati ha infatti dichiarato di aver trovato lavoro attraverso i Centri, mentre altissimo (oltre il 30%) resta il ricorso al canale “informale”, rappresentato da conoscenti, amici o parenti.

Leggi

Una nuova opportunità per i giovani: il piano straordinario per il lavoro in Sicilia

letto 1322 voltepubblicato il 04/09/2012 - 17:08 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

 Tra le iniziative volte a creare nuova occupazione si segnala anche per la sua portata, il numero dei soggetti coinvolti, le risorse impiegate e le ambizioni contenute il piano straordinario per il lavoro in Sicilia, un insieme di misure destinate a coinvolgere nei prossimi quattro anni circa 50.000 giovani siciliani inattivi o disoccupati.

Leggi

La “riforma Fornero”; già i primi cambiamenti

letto 2833 voltepubblicato il 21/07/2012 - 11:23 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Il 18 luglio è entrata in vigore la c.d. “riforma Fornero” (L.92/2012); è la terza grande riforma dal 1997 (solo considerando il “pacchetto Treu” introdotto con la L.196/97 e la “legge Biagi” introdotta con la L. 30/03), a prescindere da una serie di ulteriori interventi normativi che hanno interessato singoli istituti sia di natura sostanziale che processuale. Tante sono le novità messe in campo per realizzare “un mercato del lavoro inclusivo e dinamico, in grado di contribuire alla creazione di occupazione, in quantità e qualità, alla crescita sociale ed economica e alla riduzione permanente del tasso di occupazione”, obiettivo espressamente indicato proprio all’articolo 1 della legge; novità ovviamente non tutte condivise o egualmente apprezzate sia dalle organizzazioni sindacali che da parte del mondo imprenditoriale.

Leggi

Nuove misure per contrastare la disoccupazione

letto 801 voltepubblicato il 22/05/2012 - 13:23 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Tra le iniziative assunte per contrastare la crescente disoccupazione che sta colpendo duramente specie le regioni meridionali si segnala l’introduzione prevista nel c.d. Decreto Sviluppo (D.L. 05/012 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dello scorso 12 maggio) di un credito d’imposta pari al 50% dei costi salariali conseguente all’assunzione di lavoratori “svantaggiati” o “molto svantaggiati” effettuato dalle aziende tra il 14 maggio 2011 e il 13 maggio 2013.

Leggi

La Germania alle prese con una nuova stagione di rivendicazioni salariali

letto 715 voltepubblicato il 17/05/2012 - 16:20 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

In questi anni si è guardato al modello delle relazioni industriali tedesco come una delle chiavi vincenti per fronteggiare la crisi che ha duramente colpito tutte le economie dei paesi maggiormente sviluppati; ed è certamente innegabile che alle eccellenti performance registrate dalle Germania abbia contribuito in maniera rilevante la scelta di abbandonare il modello rigido della contrattazione collettiva a favore di rapporti decentrati in grado di assicurare una maggiore flessibilità nei rapporti di lavoro, specie per quanto riguarda la retribuzione e gli orari di lavoro, in cambio della salvaguardia del livello occupazionale.

Leggi

L’adeguamento del lavoro interinale

letto 1625 voltepubblicato il 16/03/2012 - 18:46 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Lo scorso 24 febbraio il Governo ha varato un decreto legislativo che è intervenuto in tema di contratti di somministrazione del lavoro, modificando alcuni articoli del D.Lgs. 276/03 (la c.d. Riforma Biagi). La necessità di tale intervento è connessa alla stringente esigenza, non oltremodo prorogabile, di adeguare l’apparato normativo nazionale alle previsioni contenute nella Direttiva 2008/104/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa al lavoro tramite Agenzia interinale. Leggi

La riforma del lavoro: esigenze e rischi

letto 1020 voltepubblicato il 27/02/2012 - 17:49 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

L’ennesimo tentativo di riformare il mondo del lavoro è in questi giorni oggetto di uno scontro accesissimo tra le organizzazioni sindacali da un lato e il governo e le associazioni degli imprenditori dall’altro; tra proclami, necessità di concertazione e voglia comunque di fare anche senza condivisione, il rischio è quello di arrivare ad una soluzione o molto al di sotto delle aspettative e delle evidenti necessità, oppure unilaterale così da innalzare il livello dello scontro e, soprattutto di vanificare quella funzione di ammortizzatore sociale che la legislazione vigente, con tutti i suoi limiti ha comunque assicurato negli anni di crisi.

Leggi

Pagine

Abbonamento a