Ultime attività

Open data in Italia. Il punto e, pure, la virgola!

letto 4483 voltepubblicato il 25/03/2012 - 23:38 nel blog di Salvatore Marras, in Open Government

Il mese di marzo ha portato molte novità nel panorama degli open data italiani:  (5.000 dataset scaricati in una settimana!), , e

Complessivamente oltre 2.000 dataset offerti da 36 amministrazioni. Un numero significativo, ma non sufficiente per dire che la situazione è soddisfacente.

Leggi
Ugo Bonelli il 17/10/2012 - 16:34 ha scritto Grazie a te Laura, spero possa esserti stata utile. U. leggi
Laura Strano il 18/04/2012 - 19:56 ha scritto utilissima , una vera lezione ,completa e illuminante, grazie! leggi
Attilio A. Romita il 18/04/2012 - 18:50 ha scritto che esamina a fondo e propone soluzioni fattibili per il data divide.... leggi

Riuso dell'informazione del settore pubblico e dati aperti in Europa: l'Italia non va male

letto 1698 voltepubblicato il 16/03/2012 - 13:04 nel blog di Salvatore Marras, in Open Government

è un indicatore del livello di riuso del Public Sector Information (PSI) e degli open data nei 27 paesi europei. Irlanda, UK, Olanda, Austria, Francia, Spagna, Danimarca e Italia sono il punto di riferimento. L'Italia ha una alta valutazione per quanto riguarda le iniziative e gli eventi.

Leggi

Italian Open Data Licence 2.0: la nuova licenza italiana gli Open Data è ancora più semplice e aperta

letto 3534 voltepubblicato il 08/03/2012 - 18:26 nel blog di Gianfranco Andriola, in Open Government

(coss-posted da

Da oggi le Amministrazioni italiane hanno un nuovo strumento per rendere aperti i dati di cui sono titolari: FormezPA ha pubblicato una nuova versione della Italian Open Data Licence, la IODL 2.0.

Leggi
Pietro Blu Giandonato il 11/03/2012 - 19:10 ha scritto La IODL, nella sua recente versione è praticamente una CC-BY, il minimo sindacale per i dati di una qualunque PA.... leggi

A quando le leggi aperte?

letto 2830 voltepubblicato il 01/03/2012 - 17:27 nel blog di Alessandra Cornero, in Open Government

Un quesito di vecchia data, comparso nuovamente oggi durante il nostro webinar sui dati aperti. Provo qui a condividere qualche informazione. Normattiva, il portale della legge vigente, permette ora l’esportazione in xml per es.

Leggi
Caterina Lupo il 14/04/2012 - 19:20 ha scritto ... può essere interessante sapere che, prima che intervenisse il ministro della semplificazione che, con la sua... leggi
Caterina Lupo il 14/04/2012 - 19:00 ha scritto la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale è compito del ministro guardasigilli, quindi una modifica della norma che... leggi
il 29/03/2012 - 01:05 ha scritto (non so se il titolo è corretto ma spero si capisca);... leggi

Seminari online sui dati aperti

letto 5492 voltepubblicato il 25/01/2012 - 00:24 nel blog di Gianfranco Andriola, in Barcamp "InnovatoriPA", Open Government, TRASPAR-ENZA SITI WEB P.A.

Negli ultimi mesi continuano a moltiplicarsi le iniziative nazionali e internazionali sul tema dei dati pubblici aperti: si va dai provvedimenti della e della , al rilascio di open data in formato linked da parte di una della più ; dal lancio di una specifica e ambiziosa , alla pubblicazione di 352.000 datset sul , all’affacciarsi - proprio oggi – anche del alla lista di paesi europei che si sono dotati di un “data.gov” nazionale. Non si può fare a meno di notare come si stia ormai consolidando l’idea che la trasparenza amministrativa della pubblica amministrazione non possa non passare anche attraverso l’open data.

Leggi
Raffaele Paparella il 10/05/2012 - 10:26 ha scritto Ragazzi non infierite. Può capitare a tutti anche se sarebbe stato più corretto ammettere la ... scivolata. leggi
Laura Spampinato il 10/05/2012 - 09:43 ha scritto ecco, così mi piacete. Suggerite soluzioni, sempre. Al limite vi dicono che non si può.... ma devono giustificarlo.... leggi
Gaetano Iannone il 10/05/2012 - 09:04 ha scritto Scusate, ma l'errore di comunicazione andrebbe corretto in tempo per evitare come è accaduto che centinaia di persone... leggi

Quali dati devono essere open data? I primi 10!

letto 4703 voltepubblicato il 27/12/2011 - 17:16 nel blog di Salvatore Marras, in Open Government

A parte il fatto, impressionante, che esordisce con 350.000 "giochi" di dati, il contiene molte informazioni utili anche per l'Italia.

Leggi
Salvatore Marras il 15/01/2012 - 00:16 ha scritto In mancanza di altre informazioni ho preso i più ricercati come indicativo di desiderati (senza pretesa di fare un... leggi
Alberto Cottica il 14/01/2012 - 18:52 ha scritto Guarda Salvatore che non mi pare che questi siano i dati più richiesti, ma quelli con il maggior numero di ... leggi
Attilio A. Romita il 31/12/2011 - 14:14 ha scritto Mi sembra che quanto dice Luigi SCULCO sia un ribaltamento del concetto di dati aperti ...o almeno io lo interpreto... leggi

Possibili evoluzioni della licenza IODL

letto 2702 voltepubblicato il 08/11/2011 - 18:34 nel blog di Gianfranco Andriola, in Open Government, Italian Open Data Licence

Il tema è stato affrontato durante la tavola rotonda che ha fatto seguito all’evento del 18 ottobre scorso, rilanciato qualche giorno fa da una di Ernesto Belisario e ripreso più volte tra i numerosi commenti del di Salvatore Marras dedicato a Dati.gov.it: è necessaria una revisione della licenza Italian Open Data License per i dati aperti della pubblica amministrazione italiana?

Leggi
il 30/11/2011 - 15:52 ha scritto Se ho inteso è proprio quello il pensiero.... leggi
il 30/11/2011 - 15:20 ha scritto IMHO ci sono situazioni nelle quali è bene che la PA distribuisca dati con clausola SA.... leggi
Laura Spampinato il 30/11/2011 - 15:02 ha scritto grazie ragazzi, non ero sicura riguardo l'aggiunta di SA. Adesso mi è chiaro. leggi

Gli Stati Generali dell’Innovazione approdano a Bari

letto 1610 voltepubblicato il 25/10/2011 - 19:51 nel blog di Pietro Blu Giandonato, in Open Government

 Il melting pot su  ribolle sempre più anche qui in Italia, lo confermano le numerose Pubbliche Amministrazioni che stanno progressivamente mettendo in piedi portali che consentono l’accesso ai propri dati (con i dovuti distinguo riguardo le licenze adottate), un trend culminato con il recente lancio di 

Leggi

dati.gov.it

letto 6090 voltepubblicato il 18/10/2011 - 19:47 nel blog di Salvatore Marras, in Open Government

Forse il link non dovrebbe stare nel titolo, ma in questo caso il link è proprio il titolo. Un dominio molto atteso da chi crede nell'open government e negli open data. Nel sito il catalogo italiano dei dati aperti che nasce con oltre 150 dataset. Ci sono i precursori come la Regione Piemonte e il comune di Udine, ma non sono soli, come qualcuno pensa, ci sono anche Emilia-Romagna, Puglia, Sardegna, Sicilia, Veneto, insieme a Faenza, Pavia, Prato, Torino, Trento.

Leggi
Gianfranco Andriola il 28/12/2011 - 12:04 ha scritto certo maurizio, il form di segnalazione è sempre... leggi
Salvatore Marras il 27/12/2011 - 09:15 ha scritto Definizione di ottimo suggerimento: è utile e si può realizzare facilmente... leggi
il 24/12/2011 - 15:02 ha scritto Grazie, questo aggiornamento è un bel regalo di Natale da dati.gov.it! :-) Ciao (ed Auguri a te e colleghi!), Federico leggi

Pagine