Active Inclusion Learning Network

letto 507 voltepubblicato il 29/07/2013 - 14:56, in L'Inclusione sociale con il progetto DIESIS

Nel corso della recente visita di studio svolta a Barcellona e dedicata all'approfondimento del tema dell'inclusione socio lavorativa delle persone private della libertà personale, la collega Giovanna Mangano di ISFOL ha presentato il lavoro in fase di avvio dell'Active Inclusion Learning Network.

Il Network si inserisce tra i così detti Learning Network "ponte" con cui la Commissione Europea intende supportare gli Stati Membri in questa fase di passaggio dalla programmazione 2007-2013 a quella 2014-2020.

Obiettivi dell'Active Inclusion Learning Network sono:

  • Rafforzare le prospettive socio-lavorative delle categorie svantaggiate identificando e sviluppando le strategie, gli approcci, le misure che risultano offrire maggiori chance di successo nel reinserimento socio-lavorativo
  • Accrescere la consapevolezza degli SM sugli elementi di successo per le misure di reinserimento socio-lavorativo