I PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DELLA NUOVA SOCIAL CARD

letto 330 voltepubblicato il 30/10/2014 - 12:50 nel forum Forum generale, in L'Inclusione sociale con il progetto DIESIS

La prima sperimentazione della Nuova Carta Acquisti ha coinvolto dodici comuni con più 250.000 abitanti (Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia, Verona) con un investimento di 50 milioni di euro. Completata la fase di avvio, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato in Quaderni di ricerca sociale Flash 29 (1° settembre 2014) i primi dati, vedi allegato. Questa analisi, da un lato, evidenzia alcuni limiti della sperimentazione, legati in particolare al mancato esaurimento delle (peraltro ridottissime) risorse disponibili. Dall’altro, costituisce una base di apprendimento utile alla futura estensione della sperimentazione ad altri territori.

In allegato un contributo - a cura di Francesco Chiodi - su questo strumento e sulle prospettive dello stesso nel quadro della programmazione 2014-2020