Il lavoro accessorio – Le indicazione del Ministero del Lavoro

letto 1788 voltepubblicato il 21/01/2013 - 12:39, in Servizi per l'Impiego

"Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la Circolare n. 4 del 18 gennaio 2013, fornisce indicazioni operative al proprio personale ispettivo per lo svolgimento di una corretta attività di vigilanza nei confronti dei datori di lavoro/committenti che ricorrono al lavoro accessorio.

La Circolare pone in evidenza le novità introdotte dalla Legge n. 92 del 28 giugno 2012 (c.d. riforma Fornero) sull’utilizzo dei voucher, soffermandosi in particolare sul nuovo campo di applicazione dell’istituto e sulle nuove caratteristiche dei buoni-lavoro."

Viene ribadito il concetto (così come aveva già fatto l’Inps con la circolare n° 88/2009) che il ricorso ai buoni lavoro deve essere limitato al rapporto diretto tra prestatore e utilizzatore finale.

la circolare 4/2013