I social network tra condivisione e individualità

letto 2302 voltepubblicato il 07/03/2013 - 10:00

Condividere significa avere qualcosa da mettere in comune con gli altri, vivere un’esperienza con gli altri e, oggigiorno lo spazio in cui individuale e collettivo si fondono è sicuramente la rete virtuale.
La creazione delle community ha dato origine al Social Activism, per la promozione delle cause più disparate, da quelle sociali a quelle etiche. I Social Network consentono innegabilmente la comunicazione con il mondo, dando la possibilità di apparire “co-produttori della conoscenza”, in un’epoca, quella ormai del Web 3.0, in cui la conoscenza stessa è alla base di qualsiasi processo produttivo, aziendale, ma anche politico, economico e sociale.