Monitoraggio e valutazione della riforma del mercato del lavo

letto 2046 voltepubblicato il 14/03/2013 - 10:21

E’ noto che la legge 92/2012 di riforma del mercato del lavoro è ampia e complessa e richiede pertanto un’attenzione costante agli effetti che produce sull'efficienza del mercato del lavoro,
sull'occupabilità dei cittadini, sulle modalità di entrata e di uscita nell'impiego.

La legge stessa, al fine di valutare gli effetti prodotti nel mercato del lavoro,sia nel breve sia nel lungo periodo, impone un Sistema permanente di monitoraggio e di valutazione. Sistema che è stato istituito presso il Ministero del Lavoro.

In data 13 marzo u.s., si è svolto presso la sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Via Veneto, il primo incontro tra il Ministro Elsa Fornero, accompagnata dai vertici di Inail, Inps e Isfol, e i rappresentanti delle Parti sociali per la presentazione del sistema di monitoraggio e valutazione della riforma del mercato del lavoro.

Per saperne di più: