“Elementi per un sistema di valutazione del personale tecnico/amministrativo dei Dipartimenti”

letto 3286 voltepubblicato il 14/03/2014 - 11:19, in PerformancePA - Università

E' disponibile la versione definitiva del documento: “Elementi per un sistema di valutazione del personale tecnico/amministrativo dei Dipartimenti”

L’ approfondimento ha preso avvio dalla esigenza emersa nelle Università ed espressa dai gruppi di lavoro locali operanti presso i nove Atenei aderenti al progetto nelle quattro Regioni dell’Obiettivo Convergenza. Nell’affrontate il tema della valutazione della performance nelle Università non può essere trascurato il sistema organizzativo dei Dipartimenti che è particolarmente complesso. Una complessità che deriva sia dalle dimensioni,  notevolmente accresciute con l’entrata in vigore della Riforma Gelmini, che dalle nuove competenze attribuite ai  Dipartimenti. 

Con la soppressione delle Facoltà, infatti, le due funzioni centrali,  didattica e ricerca, degli Atenei sono adesso accorpate nei Dipartimenti. Ciò si ripercuote inevitabilmente sull’organizzazione degli stessi e sulle conseguenti modalità di valutazione della performance organizzativa e individuale.

In tal senso è sembrato opportuno dedicare un focus sulla valutazione del PTA dei Dipartimenti, argomento ancora non sviluppato adeguatamente nelle realtà accademiche, soprattutto per l’intreccio di funzioni e responsabilità tra docenti e personale tecnico-amministrativo, tra amministrazione centrale e decentrata

La versione “0” del documento è stata condivisa e discussa nel corso del Seminario del 21 novembre 2013 "Valutazione delle Performance nelle Università", nella versione in allegato sono stati recepiti i contributi pervenuti, anche, in quella sede.