Il Comune di Fisciano procede alla alienazione del patrimonio immobiliare

letto 319 voltepubblicato il 17/07/2014 - 08:58, in Osservatorio Spending Review

Il 03 giugno 2014, è divenuta esecutiva, la delibera di giunta con la quale l'Amministrazione Comunale di Fisciano ha avviato il processo di ricognizione degli immobili e dei beni ricadenti sul territorio di competenza che risultano inutilizzati e suscettibili di valutazione o di dismissione. In vendita edifici e strade comunali, tra cui risultano:

  • il palazzo dei dipendenti comunali comprensivo dei negozi al piano terra, del valore di 1.228.000,00 euro, che rappresenta il “pezzo pregiato” tra quelli messi in vendita, attualmente in affitto;
  • un terreno incolto di natura agricola di circa 15mila metri quadri del valore di 151.760,00 euro;
  • l’elenco si completa con la presenza di ben otto strade in vendita.