Dichiarazione dei diritti di Internet

letto 827 voltepubblicato il 21/10/2014 - 12:15, in Qualità Web PA

Vi segnalo che sul sito della Camera dei deputati è disponibile la prima bozza della Dichiarazione dei diritti in Internet. Il 27 ottobre partirà la consultazione pubblica per raccogliere proposte di modifiche e integrazioni. Nel constatare il ruolo ormai cruciale assunto dalla Rete nei diversi ambiti della nostra società, la Commissione che ha redatto la bozza (e che è presieduta da Stefano Rodotà) mette in evidenza il rischio che questa straordinaria innovazione venga asservita agli interessi dei più forti se non si crea un sistema di regole che garantisca i diritti fondamentali della persona che sono costituzionalemnte garantiti. La garanzia dei questi diritti è condizione necessaria perchè sia assicurato il funzionamento democratico delle Istituzioni, anche in un'ottica sovranazionale. Nei 14 articoli della bozza, però, non si fa mai riferimento a uno degli strumenti secondo me più efficaci per favorire l'accesso e la fruizione dei servizi e delle informazioni offerti online delle Amministrazioni pubbliche: l'usabilità. Se è vero che, come dice lo stesso Rodotà, «una cittadinanza amputata della dimensione digitale non è più una cittadinanza, perché esclude la persona dalla dimensione globale»* allora la missione delle PA che gestiscono siti web non può essere che quella di renderli più inclusivi possibile permettendo così l'esercizio del «diritto di cittadinanza digitale»*. L'accessibilià e la trasparenza sono certamente doverose ma non basta avere un sito accessibile e trasparente se non è facilmente navigabile e se le informazioni presenti non sono trovabili e comprensibili. Secondo me l'usabilità è una precondizione per l'esercizio di diritti sui siti web delle PA. Anche se la bozza di Dichiarazione riguarda Internet in generale forse potrebbe essere integrata con un articolo riguardante i siti web pubblici.

* Stefano Rodotà, “Internet è un diritto. Va scritto in Costituzione”, in Wired, 4 novembre 2010