Comune di Roma: risparmiati 270 mila euro su parco auto

letto 488 voltepubblicato il 12/12/2014 - 09:58, in Osservatorio Spending Review

Il Vice Sindaco di Roma ha annunciato i risultati dell'indagine interna promossa dal Comune a ottobre scorso sulle vetture dell'ente, eseguita dal Servizio Ispettivo Autoparco: è stato conseguito il 70% di risparmi rispetto alla precedente amministrazione sui costi dell’autoparco. 

Roma Capitale è proprietaria di 1196 mezzi: 468 sono utilizzati dalla Polizia Municipale, 540 dal Dipartimento Tutela Ambientale-Protezione Civile e 188 sono a disposizione dell’Autoparco Capitolino. Dalle verifiche incrociate su alcuni database e attraverso una serie di controlli in loco, sono stati individuati ben 270 mezzi inutilizzati da tempo e da rottamare. A questi mezzi, ogni anno, venivano invece rinnovati in automatico bolli e assicurazioni. 

Sono stati inoltre individuati 109 mezzi non marcianti ma riparabili. Anche per questi si è provveduto a sospendere immediatamente l’assicurazione, che sarà riattivata solo quando i mezzi saranno riparati e torneranno in funzione.In tal modo sarà conseguito un ulteriore risparmio stimabile in circa 5 mila euro al mese.

In totale si stima un risparmio per le casse comunali di oltre 170 mila euro l’anno. Nei prossimi mesi, inoltre, i 270 mezzi rottamati saranno venduti come materiale ferroso, con una stima di introito per l’amministrazione di circa 100 mila euro.