I nuovi soggetti aggregatori e le centrali di committenza comunali

letto 887 voltepubblicato il 11/03/2015 - 21:05, in FORUM APPALTI, Barcamp "InnovatoriPA", Integrità, Osservatorio Spending Review

L’articolo 9 del decreto-legge n. 66 del 2014  ha introdotto la nuova figura dei “soggetti aggregatori” per l’acquisizione di beni e servizi. Sul tema è stato pubblicato un articolo sulla rivista Mediappalti in relazione al documento elaborato da ITACA - Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale, organo tecnico della Conferenza delle regioni - dal titolo “Elementi guida per l’attuazione degli obblighi di aggregazione della domanda pubblica di cui al decreto-legge n. 66 del 2014” .

=2">leggi qui