Il soccorso istruttorio e l’AVCPASS: cosa fare se manca il PASS.OE

letto 3915 voltepubblicato il 17/05/2015 - 22:00, in FORUM APPALTI, Integrità, Osservatorio Spending Review

L’obbligatorietà per le stazioni appaltanti di utilizzare il sistema AVCPASS per la verifica delle dichiarazioni sostitutive circa il possesso dei requisiti di partecipazione alla gara reca con sé l’obbligo, per i concorrenti, di produrre - unitamente alla restante documentazione amministrativa - anche il codice PASS.OE. 

Tali adempimenti vanno oggi ad aggiungersi alle recenti norme che impongono l’attivazione del soccorso istruttorio in caso di mancata produzione di dichiarazioni o documenti, con la previsione del correlativo pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria determinata nel bando di gara.