Legittimo incassare la cauzione del concorrente che ha reso false dichiarazioni in gara

letto 368 voltepubblicato il 19/06/2015 - 07:48, in FORUM APPALTI, Barcamp "InnovatoriPA", Integrità, Osservatorio Spending Review

L’escussione della garanzia è consentita anche in capo al concorrente escluso dalla gara per la mancanza dei requisiti generali di partecipazione disciplinati dall’articolo 38 del Codice dei contratti pubblici. È quanto affermato dal Consiglio di Stato con una sentenza del 9 giugno 2015.