Il pericolo d'infiltrazione consente l'adozione delle misure antimafia

letto 393 voltepubblicato il 31/07/2015 - 18:07, in FORUM APPALTI, Integrità, Osservatorio Spending Review

Per l'adozione di un'informativa antimafia è sufficiente l'esistenza di un quadro indiziario – non rigidamente probatorio – che dimostri l'esistenza dei tentativi d'infiltrazione mafiosa. È quanto affermato dal Tar Toscana con una sentenza del 13 luglio 2015, sulla scorta di un'ampia e consolidata giurisprudenza amministrativa.