I rapporti di lavoro dopo il Jobs Act

letto 565 voltepubblicato il 24/11/2015 - 18:49, in Politiche per i Giovani

Il seminario ha lo scopo di esaminare, ad un primo approccio ermeneutico, le numerose novità introdotte dal noto “Jobs Act” e dai suoi decreti attuativi, con un occhio particolare alle esigenze del settore delle imprese culturali, avendo altresì riguardo ai corrispondenti istituti governati dal CCNL Federculture, anche in un’ottica di rinnovo contrattuale Il percorso formativo è rivolto a dirigenti, funzionari e operatori di amministrazioni e aziende pubbliche, di istituzioni pubbliche/private, società e associazioni, nonché professionisti e imprenditori operanti nei servizi per la cultura, per lo sport e il tempo libero.