Digital storytelling e didattica: un esempio dall'Università di Teramo

letto 457 voltepubblicato il 02/12/2015 - 14:45, in Qualità Web PA, SocialPA

"Stati in emergenza. Immigrati, profughi, diritti, guerra" è il titolo del convegno in programma giovedì 3 dicembre 2015 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo.

Per l’occasione è stato realizzato un interessante storify ricco di documenti, atti e testimonianze a cura di Monia Alessandrini dell’ufficio sito web dell'Università di Teramo. Lo storify, raggiungibile al link  si propone come strumento didattico che permette agli studenti di reperire informazioni sul tema dell’immigrazione, prima e dopo il convegno. Storify è una piattaforma web che consente agli utenti di raccontare storie, con i contenuti trovati sul web e su social media come Facebook, Twitter, YouTube, Google Plus, Instagram, LinkedIn. La creazione di uno storify parte dalla selezione del materiale online, dall’aggregazione sino alla divulgazione dei contenuti digitali intorno a un tema o a un evento.