Sul "baratto amministrativo" nei Comuni.

letto 330 voltepubblicato il 05/01/2016 - 10:35

Sembra che nei Comuni stia prendendo piede con un certo successo di critica e di consenso: e' il cd. baratto amministrativo. "Lavoretti" pubblici in cambio di riduzione della morosita' nei tributi locali. La fonte normativa sarebbe nell'art. 24 del decreto "Sblocca Italia". Appare bello e innovatore. Ma e' davvero da condividere e da estendere? Un articolo uscito su LABSUS-Laboratorio per la Sussidiarieta' mette in serio dubbio la positivita' di questa pratica. Nonche' la sua liceita'. Di certo non c'entra nulla con la sussidiarieta' orizzontale, che pure viene spesso invocata a giustificazione. Tra parentesi, il sottoscritto condivide la tesi di Labsus.