Stati Generali per le Politiche dei Giovani

letto 479 voltepubblicato il 24/03/2016 - 17:22, in Politiche per i Giovani

Il 21 e 22 marzo si sono svolti i lavori della “due giorni” dedicati agli “Stati Generali per le Politiche dei Giovani” a cui hanno partecipato giovani, amministratori, rappresentanti politici e sindacali, associazioni giovanili e del mondo del volontariato, rappresentanti di movimenti politici e partiti.

Diversi gli interventi che si sono succeduti in queste due giornate interamente dedicate alle iniziative messe in campo dalle istituzioni e, soprattutto, dai Comuni a favore dei giovani. Nel corso del dibattito è intervenuta, tra gli altri, la deputata del Pd, Enza Bruno Bossio che si è soffermata sui poli di ricerca di alta formazione, sulle opportunità che offre il digitale portando ad esempio il cyber security senza dimenticare il reddito di inclusione.
L’Assessore Roccisano, nel corso di un breve intervento, dopo aver spiegato i motivi e l’obiettivo dell’iniziativa, ha elencato una serie di risultati positivi dell’azione finora messa in campo ed ha sottolineato il fatto che fino ad oggi sono stati contrattualizzati a tempo determinato circa 1350 nuovi giovani. Il Presidente della Regione Mario Oliverio, dal canto suo, ha ringraziato il Sottosegretario al Lavoro Bobba per la sensibilità e l’attenzione sempre mostrate, insieme al governo, nei confronti della Calabria.