Evitare bufale e post-verità: come costruire un approccio etico, critico e consapevole all'informazione digitale

letto 549 voltepubblicato il 02/03/2017 - 15:38

Il 3 marzo si terrà  il convegno "Teorie e pratiche di educazione all’informazione nelle biblioteche, nelle scuole, nelle università e nei contesti lavorativi".

Obiettivo dell’incontro è stimolare una discussione a tutto campo sull’Information literacy (competenza informativa), ponendo al centro del dibattito espressioni ricorrenti nell'attuale dibattito in Rete, espressioni come post-verità, falso in Internet, bufale, clickbaiting, espressioni che sollecitano con urgenza una riflessione sulla necessità di costruire un approccio etico, critico, consapevole all’informazione digitale, che è uno dei principali scopi dell’Information literacy.

L'incontro, organizzato dall'Associazione Italiana Biblioteche in occasione dell'Information Literacy Day 2017, avrà luogo a Roma presso la biblioteca del Polo parlamentare (ingresso da Piazza della Minerva 38) dalle 9.30 alle 17.00.

Prevista la diretta streaming della giornata. Per maggiori informazioni:  http://www.aib.it/attivita/congressi/c2017/information-literacy-day-2017/

Il programma è consultabile a questo indirizzo: http://www.aib.it/struttura/commissioni-e-gruppi/gruppo-di-studio-inform...

hashtag #ILDay2017