Inviare e-mail dal contenuto riservato a colleghi non autorizzati a conoscerlo è reato ... e può essere un data breach

letto 331 voltepubblicato il 09/02/2019 - 09:32, in Cultura digitale , GDPR e privacy nella PA, Integrità, Open Government

Inviare e-mail dal contenuto riservato a colleghi non autorizzati a conoscerlo è reato ... e può essere un data breach

Cassazione penale, sezione V, sentenza 8 gennaio 2019, n. 565