Mai più vittime di dittature, regimi, tirannidi!

letto 146 voltepubblicato il 07/09/2021 - 16:56

Ogni dittatura, regime, tirannide si fonda sull'assunzione a vita di alcuni (o su mercenari propriamente detti) nei pubblici apparati, così da spadroneggiare a volontà sull'estromessa popolazione. La Democrazia si fonda invece (e non può essere altrimenti) sulla partecipazione dei cittadini a tempo predeterminato: così che al suo scadere tornino persone comuni, soci paritari. Esigete anche voi la Banca dei Pubblici Impieghi e tutto s'aggiusterà prima di subito. A che pro denunciare, lamentarsi, disperarsi quando possiamo risolvere ogni problema una volta per sempre dismettendo ogni assunto a vita nei nostri impieghi/poteri? Non a caso detti pubblici!

Dall'acritico e fedelissimo carrierista in stile priebke, passiamo all'attento e premuroso cittadino in stile snowden. Non occorrerà altro per viver felici. Perché non conta tanto chi governa bensì innanzitutto chi sta intorno a chi governa! La Democrazia non sta nel voto bensì nella rigorosa temporaneità di ogni impiego ed incarico pubblico. Liberiamo dunque la nostra santa Repubblica, il nostro amato Paese, la nostra stessa vita, da coloro che hanno avuto la spudoratezza di prendersele. Ogni altro Paese al mondo seguirà il nostro fulgido esempio! E mai più vi saranno dittature, regimi, tirannidi. Mai più alcuna vittima d'esse ci peserà sulla coscienza.

Danilo D'Antonio
Monti dell'Evoluzione

Pacificamente, legalmente, civilmente,
facciamo evolvere l'Italia e l'intero Pianeta.

Evviva la Banca dei Pubblici Impieghi!

La Repubblica: accessibile, dinamica, fluida,
osmotica, partecipata, vissuta. Fe-li-ce.