Seminario FUB:Neutralità della rete e aspetti socio-economici.

letto 1344 voltepubblicato il 18/05/2009 - 23:28 nel blog di Attilio A. Romita
Si è svolto a Roma, un interessante organizzato dalla in collaborazione con . La giornata di lavoro era articolata in due sessioni. <!--break-->
La mattina dedicata a meglio illustrare gli aspetti scientifici e formali: piatto forte è stato l’intervento di Kenneth Carter, uno dei più noti studiosi mondiali della RETE in tutte le sue mille sfaccettature teoriche, pratiche, economiche, politiche, legali e filosofiche. Interventi ugualmente interessanti sono stati quelli di due illustri componenti della Fondazione Bordoni:Vincenzo Zeno-Zencovich e di Franco Menaglia.
In questa sessione Stefano Quintarelli ha ufficialmente presentato la nascita di NNSQUAD, il gruppo di recente costituzione che si batte per difendere la neutralità della rete nel nostro Paese.
Il pomeriggio era dedicato ai “gestori della rete” che in una Tavola Rotonda hanno illustrato le loro posizioni con dovizia di particolari e qualche commento dalla sala. Erano presenti rappresentanti dei maggiori provider italiani.
In chiusura la politica, nelle persone degli Onorevoli Gentilioni (PD) e Palmieri (PDL) pur da posizioni politiche differenti hanno concordato sull’importanza di una rete neutrale.