Dal ForumPA 2009 al VeneziaCamp 2009: il percorso del Manifesto Amministrare 2.0

letto 1576 voltepubblicato il 23/10/2009 - 11:05 nel blog di Laura Manconi

Oggi, dalle 10.00 alle 13.00 si discute a Venezia del il documento in progress nato con lo scopo di proporre una visione condivisa di amministrazione pubblica, ispirata alle logiche 2.0 (partecipazione dei cittadini, cultura digitale, infrastruttura come diritto, multicanalità...) per favorire la modernizzazione della PA italiana.

 

La prima versione del , alla quale hanno contribuito più di 80 persone, è scaturita dal lavoro di diversi attori o network (FORUMPA, Formez, il Comune di Venezia, ilClub di Amministrare 2.0, Artea Studio, Innovatori PA...). Un lavoro avviato a partire da alcuni eventi (la del 12 maggio e il del 13 maggio) che si sono svolti durante l'ultimo ForumPA di Maggio 2009.

Il network Innovatoripa è uno degli attori di questo processo di costruzione dal basso di una nuova Amministrazione 2.0: in questi mesi, il aperto nato dalla sessione del Barcamp "" ha discusso e raccolto idee e proposte in due documenti aperti ( e ).

Sono molti i punti di convergenza con il documento presentato oggi a Venezia, e in prospettiva, il lavoro da fare per arrivare, a partire dalla versione attuale del Manifesto, ad un documento in cui le diverse macro tematiche saranno organizzate e approfondite. Il gruppo che si è costituito su innovatoripa e il network possono contribuire, proseguendo nel confronto e nella condivisione delle conoscenze, a diffondere le idee del Manifesto e a promuovere azioni concrete per ridare slancio alla digitalizzazione della PA e centralità al tema della partecipazione dei cittadini.

La mia proposta, è di partire dalla ricerca di esperienze concrete, trasferibili nella pubblica amministrazione, attinenti alle macrodimensioni del Manifesto ma vorrei che il gruppo attivo in questi mesi, dicesse la sua: Attilio, Laura, Daniela, Rosa...che ne pensate?