Venezia nuova tappa per il Manifesto Amministrare 2.0

letto 1702 voltepubblicato il 02/11/2009 - 16:47 nel blog di Gianluigi Cogo

La tre giorni veneziana che si è sviluppata attorno al ha permesso di aggregare moltissimi temi che ruotano attorno al complesso mondo della PA. Non solo la sessione dedicata al  ma moltissime altre sessioni sulle , sulla , le , ecc.

Tornando al Manifesto, va sottolineato che dopo Venezia si è aperta una prospettiva davvero interessante alla quale siamo tutti chiamati a dare un contributo.

A) Si è davvero percepito un grande interesse non solo nel voler condividere il Manifesto ma a farlo proprio con atti formali che inducano le amministrazioni a scendere sul piano del fare, secondo i principi espressi dal manifesto stesso.

B) Diversi addetti al settore hanno manifestato la volontà di andare oltre il riuso per adottare un azione del tipo che permetta alla PA di dotarsi di un suo marketplace.

In questi giorni  sta raccogliendo le ultime proposte e gli emendamenti scaturiti dalla discussione di Venezia poi, dovremmo riuscire a fissare il manifesto di principi per proseguire con la road-map che ci porterà al sistema di adesioni e poi allo sviluppo del PA-Store :-)

Keep in touch

 

2 commenti

Gianluigi Cogo

Gianluigi Cogo04/11/2009 - 12:10
Cara Laura, sai che noi visionari siamo pericolosissimi vero? Allora devi sapere che quando io e Gianni abbiamo 10 minuti per fumarci una sigaretta in santa pace vengono fuori delle cose che..........son già fatte :-) A parte gli scherzi, che ne penseresti di un DATA.GOV all'italiana per andare oltre il Riuso? A me piacerebbe chiamarlo PA-Store, un Consip creativo insomma. Ok, mi spengo come il replicante :-)
Laura Manconi

Laura Manconi04/11/2009 - 11:48
Ciao Gigi, quando leggo di una cosa che non conosco non resisto...cosa è il PA-store? Laura :-)