Anche in Italia il civil haking è possibile: Linked Open Camera

letto 1060 voltepubblicato il 06/10/2010 - 13:16 nel blog di Tommaso Del Lungo

La discussione italiana sugli open data e sul loro utilizzo si è arricchita, da un paio di settimane, di un nuovo progetto che ha suscitato curiosità e aspettative. Si tratta di il portale che riorganizza i dati del bilancio della Camera e li rende disponibili per un nuovo utilizzo. Dopo gli USA e la Gran Bretagna anche l’Italia ha il suo portale dedicato ai Linked Data pubblici. Ne ho discusso con l’ideatore dell’iniziativa Michele Barbera in un'intervista che potete trovare