E-democracy: un passo avanti in Europa, i cittadini potranno proporre iniziative legislative firmando per via elettronica

letto 2442 voltepubblicato il 31/01/2012 - 09:38 nel blog di Sergio Agostinelli

L'Europa investe nella partecipazione dei cittadini. Si chiama diritto d'iniziativa dei cittadini europei, e sarà attivo dal 1° Aprile 2012. E' la possibilità da parte di almeno un milione di cittadini europei, di almeno 7 dei 27 Stati membri dell'UE di presentare un invito alla Commissione europea perchè proponga un atto legislativo su questioni per le quali l'UE ha competenza di legiferare. La raccolta delle firme potrà avvenire anche per via elettronica.

Maggiori informazioni su: 

1 commento

Sergio Agostinelli

Sergio Agostinelli30/03/2012 - 14:03
E' stato pubblicato il comunicato che da il via al diritto di iniziativa europea. Da domenica prossima un milione di cittadini di tutta Europa potranno chiedere insieme alla Commissione di intervenire su una questione che considerano importante. http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/12/336&format... LINK: