"Amministrazione aperta", come vi state muovendo?

letto 3354 voltepubblicato il 26/11/2012 - 13:01 nel blog di Aldo Lupi

Ciao,

mi piacerebbe confrontarmi con voi sull'art. 18 del DL 83/2012, che sancisce l'obbligo di pubblicazione di contributi, vantaggi economici, ecc sul sito internet istituzionale a partire dal prossimo gennaio.

Fra gli Enti con cui collaboro, ho trovato approcci diversi:

- sviluppo ai fornitori di sw che già gestiscono delibere/determine (collegate con il bilancio)

- pubblicazione fogli elettronici in formato .csv

- pubblicazione fogli elettronici attraverso google drive

Vorrei sapere come vi state muovendo e come ci si sta organizzando all'interno dell'Ente per la gestione delle info che dovranno essere pubblicate...
 

 

 

6 commenti

Massimiliano Di Dio

Massimiliano Di Dio 20/12/2012 - 06:44
Nel mio Comune non ci stiamo muovendo pur avendo sollecitato la software house degli atti e delle contabilità. Ma purtroppo questo problema lo stanno affrontando anche altri ced comunali. L'unica idea potrebbe essere pubblicare un file di Excel con i dati... ovviamente sperando che la software house implementi un modulo per automatizzare il tutto. Massimiliano Di Dio Aderente a Opensic (La prima comunità aperta dedicata ai sistemi informativi comunali - http://opensic.wordpress.com)
Vincenzo Lo Piccolo

Vincenzo Lo Piccolo30/11/2012 - 16:27
Noi (Regione Siciliana) ci stiamo attivando. Forse (purtroppo quasi sicuramente) non ce la facciamo per il primo gennaio, ma il problema lo stiamo affrontando. Condivido al 100 % le osservazioni di Aldo: "il problema serio è che, anche ad acquisire i dati dai gestionali, siamo al 40% del lavoro. tutti i dati di contorno (CV, descrizioni dei progetti, ecc) vanno inseriti dagli uffici. occorre definire un sistema autorizzativo sull'inserimento dei dati mancanti e di pubblicazione" Pensa ad una organizzazione sterminata e complessa come la nostra :( Cmq resta il fatto che bisogna risolvere la cosa. Ed il 40% non mi pare del tutto negativo, almeno per iniziare e dare un segnale (anche per evidenziare le oggettive difficoltà). Per raccogliere le informazioni degli uffici un'idea potrebbe essere quella di inviare in preview i dati (tratti dai gestionali) che saranno pubblicati, ai referenti/incaricati dei vari uffici per fornire loro gli elementi per la ricerca degli elementi che dovranno fornire. I link e/o relativi contenuti potrebbero essere oggetto di creazione/upload su cloud o simili, ovvero, molto più semplicemente, all'interno della intranet aziendale. So che è difficile e necessita di un coordinamento organizzativo e tecnico, ma (almeno nel caso di grandi mole di dati e/o di organizzazioni complesse) mi pare l'unica...
Silvia Montanari

Silvia Montanari28/11/2012 - 12:33
Nel mio ente (azienda sanitaria) nessuno sta facendo nulla, pensando forse che non sia da fare....
Aldo Lupi

Aldo Lupi29/11/2012 - 16:56
ciao, francamente sono sorpreso della mancanza di risposte al mio post, è un problema che sto affrontando su diversi tavoli, sia con enti pubblici che con sw house... l'idea che mi sono fatto io è che dal sw delibere e determine si possa estrarre parte dei dati, meglio ancora se sono collegate al sw bilancio per acquisire gli importi in forma tabellare. il problema serio è che, anche ad acquisire i dati dai gestionali, siamo al 40% del lavoro. tutti i dati di contorno (CV, descrizioni dei progetti, ecc) vanno inseriti dagli uffici. occorre definire un sistema autorizzativo sull'inserimento dei dati mancanti e di pubblicazione. ho visto in giro dei pacchetti che si interfacciano ai gestionali tramite web services, ma poi il caricamento dei dati mancanti è un onere da gestire il file .csv va nella direzione degli open data (*** nella classificazione di T.B. Lee), ma chi si occupa di raccogliere le informazioni completate dagli uffici? un'altra soluzione a cui stiamo pensando è l'utilizzo di google docs, che consente la condivisione del documento e mantiene tracciati gli accessi e le modifiche allo spreadsheet, ma per ogni soluzione cui si può pensare la criticità si sposta sull'organizzazione...
Silvia Montanari

Silvia Montanari30/11/2012 - 10:14
Ciao, effettivamente speravo anche io che qualcuno rispondesse! Ma qualcuno starà facendo qualcosa?
Catia Folli

Catia Folli30/11/2012 - 08:56
Nella mia azienda, il problema maggiore sembra essere convincere la dirigenza dell'esistenza dell'obbligo di pubblicazione dei dati. Il legislatore spinge sempre più verso la trasparenza dell'attività delle PA, sembra però ancora difficile sensibilizzare coloro che ci lavorano.