Valutazioni partecipate trasparenza siti web su facebook : Comuni di Genova e Venezia

letto 1764 voltepubblicato il 30/09/2013 - 00:42 nel blog di Laura Strano

Segnalo due eventi in itinere nel  

a) L'evento Valutazione partecipata del , per verificare insieme la rispondenza del sito web istituzionale al . La valutazione è promossa dall’associazione .XCxNSgkG.dpbs">Open Genova e coordinata da volontari e volontari del gruppo fb. Chiunque può aggiungersi al gruppo per partecipare, osservare, esperto e non esperto, e potrà farlo sino all'ultimo giorno disponibile per il completamento del Report finale. La data dell'evento verrà prorogata giornalmente sino alla conclusione del Report conclusivo. Analizzeremo insieme la struttura del sito con l'ausilio degli indicatori della . Analizzeremo ad uno ad uno i singoli contenuti. E' una valutazione in chiave collaborativa che proviene da cittadini e pertanto non ha la pretesa di essere una valutazione tecnica in senso stretto ma  l'idea che sta alla base del gruppo è che la trasparenza debbe essere materia comprensibile a tutti. 

Per chi ancora non fà parte del gruppo ricordiamo che il metodo è quello della partecipazione. La bussola è un supporto utile e facile per la verifica della struttura del sito e orienta il cittadino a conoscere attraverso gli indicatori la normativa sulla trasparenza. L'apporto dei cittadini è fondamentale perchè noi siamo i destinatari dei servizi e la trasparenza del sito è direttamente proprorzionale al miglioramento della nostra qualità della vita , quindi i cittadini sono i migliori valutatori e possono verificare i singoli contenuti. L'Amministrazione, ricevuto il Report ,dovrà qualora ve ne fosse bisogno, adeguarsi alle esigenze dei cittadini.      

b)L'evento  In questo caso non si tratterà di una valutazione globale del sito web ma di una raccolta di suggerimenti e consigli sul sito del Comune  che trae lo spunto da una lettera aperta del Direttore Generale del Comune   Abbiamo pensato, sempre in chiave collaborativa, di raccogliere all'interno dell'evento tutti i suggerimenti e di inviare le nostre osservazioni al Comune dopo aver inglobato tutte le osservazioni in un unico documento. Anche in questo caso , veneziani e non veneziani, tutti inviati a collaborare, secondo il principio della trasparenza solidale : la pubblica amministrazione è unica e le risorse sono di tutti. Inoltre il contributo di chi è lontano dall'Amministrazione prescelta evita i condizionamenti tipici che , in virtù di legami o interessi, limitano la libera partecipazione.  

E' graditissima la vostra partecipazione. :-) Chiedete di entrare nel gruppo, andate su eventi, e cliccate partecipo.

Grazie. :-)