L'urlo collettivo MAI PIU' NOT FOUND!

letto 1198 voltepubblicato il 21/05/2014 - 18:19 nel blog di Emilio Simonetti, in Qualità Web PA

Un vero e proprio URLO COLLETTIVO quest’anno risuonerà (forse) al ForumPA, la mattina del 29 maggio: MAI PIU’ NOT FOUND! Lo grideranno tutti i redattori web presenti al che inizierà alle 9,30. Un urlo per dire cosa?

Che il messaggio di rete “Error 404 – Page Not Found” non è solo un incubo ma il simbolo di tutte le difficoltà che incontrano gli utenti della rete.

Che bisogna gridare ai quatto venti che le difficoltà di accesso e di navigazione ai siti web delle PA, per non giovani, non scolarizzati, non esperti della rete, non si dovrebbero chiamare così, ma DENEGATO DIRITTO ALL’INFORMAZIONE.

Che mai più MAI PIU’ NOT FOUND! è un grido di battaglia, di impegno, di liberazione.

Che l’usabilità serve anche a combattere il digital divide cognitivo.

Ditemi voi, potrebbe essere collocato un URP al quinto piano di un ufficio pubblico senza ascensore? E un sito web di una PA difficile da consultare, con un form difficile da compilare, con una informazione difficile da trovare, non sono come un URP al quinto piano senza ascensore?

Quando si parla di digital divide per internet (cioè di disuguaglianza di condizioni  economiche, sociali, culturali, geografiche) non emerge abbastanza anche il fatto che una delle meno riconoscibili ma non meno pericolose forme di esclusione e diseguaglianza, è quella dovuta alle comunemente scarse abilità linguistiche, di memoria, di conoscenza, delle persone, che rendono difficile, a volte impossibile, l'accesso ai contenuti e alle informazioni. Sono la barriera invisibile che pesa in modo decisivo non sull’accesso tout court alla rete (per quella ci sono le norme sull’accessibilità), ma sull’orientamento, la trovabilità,laleggibilità e l’effettiva comprensione dei contenuti da parte degli utenti. E questa è la ragione fondante dell’urlo collettivo (forse).

Segnatevi l’appuntamento: 29 maggio, ore 9,30, ForumPA, se volete solo sentire (o forse urlare anche voi).