L’enciclopedia WikiPA va avanti!

letto 1635 voltepubblicato il 13/03/2015 - 15:10 nel blog di Alessandra Cornero, in Comunicazione Pubblica, Formazione PA, Open Government, Qualità Web PA

In questi mesi di lavoro collaborativo e a partire dal , sono nate le voci , , , e . Un grazie pubblico all’entusiasmo e ai contributi di Caterina de Iacobis, Valentina Santoboni, Michela Troia, Filiberto Montano e Adolfo Tasinato. Senza dimenticare l’apporto di Maurizio Boscarol e il supporto del (GLU). E, sempre partendo dal Glossario dell'Usabilità, c'è già qualcuno che sta lavorando alle prossime e di cui vi daremo notizia non appena pubblicate.

Sono queste alcune delle voci di ,  enciclopedia collaborativa a cui i partecipanti delle comunità Qualità web PA, Comunicazione Pubblica, Formazione PA e Open Government, possono chiedere di collaborare inviando una mail a: .

Su WikiPA la scrittura di una voce può essere una operazione collettiva, a partire dai termini presenti nei creati dalle comunità citate. E’ possibile partecipare in diversi modi; e non è obbligatorio scrivere una voce intera. Si può dare anche un contributo alla creazione di  sezioni specifiche (ad esempio, inserendo l'incipit o le informazioni sulle fonti normative o link esterni), alla integrazione di voci esistenti, alla revisione dei testi e dello stile o alla correzione dei refusi. Tutte le voci possono essere successivamente ampliate, integrate e migliorate; non necessariamente è buona la prima:-).

Per chi sta pensando di provarci, nel di Laura Manconi si trovano alcuni principi generali di riferimento.

Per chi volesse approfondire, è possibile accedere ai materiali e alle registrazioni dei 3 webinar del ciclo dedicato alla scrittura collaborativa delle voci dell'enciclopedia WikiPA:

: come si utilizza WikiPA (29 ottobre 2014)
: il web, la normativa, la bibliografia (19 novembre 2014)
: quale “cura” per i contenuti? (3 dicembre 2014)

 

Vi aspettiamo!