Le agevolazioni sulle nuove assunzioni a tempo indeterminato per il 2016

letto 1583 voltepubblicato il 05/01/2016 - 16:14 nel blog di Cosimo Martella, in Servizi innovativi per il lavoro, Servizi per l'Impiego

La Legge 28 dicembre 2015 n. 208 (Legge di stabilità 2016 ) ha normato le agevolazioni spettanti ai datori di lavoro privati che assumono lavoratori a tempo indeterminato nel corso dell’anno 2016.

Così come ipotizzato, le agevolazioni ora previste sono meno consistenti di quelle concesse nel 2015. Infatti la suddetta Legge prevede un esonero contributivo pari al 40 % del totale dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro nei limiti di 3.250 euro su base annua, e per un massimo di 24 mesi (l'esonero contributivo per le assunzioni che sono state effettuate entro il 31/12/2015 era invece pari a 8.060 su base annua, per un massimo di 36 mesi).

Per saperne di più

2 commenti

loredana cavalini

loredana cavalini08/08/2016 - 11:09

Buonasera Sig / Sig.ra
 sono un individuo che dispone di un'importante somma ad investire in un progetto redditizio. Così allora avete bisogno di finanziamento per un progetto, sono pronto ad aiutarvi. Contattatemi tanto se avete bisogno di denaro per risolvere un problema personale o altri.volete bene contattarmi su:

 

Cosimo Martella

Cosimo Martella09/02/2016 - 17:47

Sempre in tema di agevolazioni sulle assunzioni a tempo indeterminato previste dalla Legge di stabilità 2016, si segnala quanto elaborato da Roberto CAMERA – Funzionario della Direzione territoriale del Lavoro di Modena.