A Verona il primo contratto di lavoro con l’Assegno di ricollocazione

letto 620 voltepubblicato il 09/05/2017 - 12:36 nel blog di Cosimo Martella, in Servizi innovativi per il lavoro, Servizi per l'Impiego

A Verona è stato firmato il primo contratto di assunzione, in Italia, utilizzando l’Istituto dell’assegno di ricollocazione. La destinataria dell’AdR, è stata assunta con un contratto a tempo determinato di sei mesi, in somministrazione. L’Assegno di ricollocazione è una delle più importanti misure di politica attiva previste dal Jobs Act che da poche settimane sta vivendo una prima fase sperimentale. In questa fase sperimentale sono circa 30.000 i soggetti interessati dalla suddetta misura che possono chiedere l’AdR ed attivarsi nella ricerca di un lavoro con il supporto dei CPI e dei soggetti privati abilitati. Per saperne di più: