Le nuove linee guida sui Tirocini extracurriculari

letto 637 voltepubblicato il 06/06/2017 - 13:50 nel blog di Cosimo Martella, in Servizi innovativi per il lavoro, Servizi per l'Impiego

Si segnala l’accordo in Conferenza Stato–Regioni del 25 maggio 2017, con il quale sono state profondamente riviste le linee guida del 24 gennaio 2013 di definizione del contenuto minimo delle discipline regionali sui tirocini. Le Regioni hanno ora sei mesi per recepire le nuove indicazioni. Il nuovo accordo riguarda principalmente i tirocini extracurriculari mentre quelli curriculari restano di competenza delle scuole, dei centri di formazione professionale accreditati dalle stesse Regioni e delle università. Rilevanti sono le novità sulle condizioni per l’attivazione dei tirocini, sui limiti quantitativi (sono previste delle premialità per chi trasforma più tirocini in rapporti di lavoro), sulla durata, sui tutor e sulla disciplina sanzionatoria. 

Per saperne di più: