APPALTI - Corso di formazione 9-10/7/2018 (Giustizia Amministrativa)

letto 801 voltepubblicato il 20/08/2018 - 12:04 nel blog di Simone Chiarelli, in Formazione PA, FORUM APPALTI, Integrità

APPALTI - Corso di formazione 9-10/7/2018 (Giustizia Amministrativa)

Introduzione del corso
Filippo Patroni Griffi, Presidente aggiunto del Consiglio di Stato e Direttore dell’Ufficio Studi, massimario e formazione della Giustizia amministrativa
Il nuovo diritto dei contratti pubblici e il quadro delle fonti dopo il d.lgs. n. 50 del 2016 tra continuità e innovazione del sistema.
Rosanna De Nictolis, Presidente del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana
Il controllo di legalità sui contratti pubblici nel confronto tra diritto nazionale, diritto eurounitario e diritto comparato.
Roberto Caranta, Professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino

Il ruolo dell’ANAC nella più recente legislazione: regolare, vigilare, punire, giudicare.
Elisa D’Alterio, Professore associato di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania
La funzione di vigilanza dell’ANAC sui contratti pubblici dopo la riforma dell’art. 211 del codice dei contratti pubblici.
Filippo Maria Tropiano, Primo referendario di Tribunale amministrativo regionale

I principi del d.lgs. n. 50 del 2016 nei contratti sottosoglia e nelle procedure negoziate.
Claudio Contessa, Consigliere di Stato
Criteri di aggiudicazione e requisiti di partecipazione alla gara: previsioni dei bandi e loro immediata impugnabilità.
Maria Alessandra Sandulli, Professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre”
Stazioni appaltanti, responsabile unico del procedimento e commissioni di gara: i protagonisti “pubblici” della gara.
Simone Rodolfo Masera, Professore a contratto di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura dell’Università degli Studi di Pavia

Tutela della concorrenza e contrattualistica pubblica: la portata e i limiti della causa di esclusione per illeciti antitrust.
Filippo Arena, Avvocato dello Stato e Capo di Gabinetto dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Le cause di esclusione dalla gara tra esigenze di tipizzazione, affidabilità delle imprese e tutela della concorrenza nel prisma dell’interesse pubblico.
Giuseppina Alessandra Sidoti, Primo referendario di Tribunale amministrativo regionale

Il ruolo dell’ANAC nel dialogo con gli altri protagonisti, pubblici e privati, delle gare.
Oreste Mario Caputo, Consigliere di Stato
Il contenzioso sugli appalti: falsi miti e problemi veri alla luce di una indagine statistica.
Luigi Carbone, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato

I principi del d.lgs. n. 50 del 2016 nei contratti sottosoglia e nelle procedure negoziate.
Claudio Contessa, Consigliere di Stato
Criteri di aggiudicazione e requisiti di partecipazione alla gara: previsioni dei bandi e loro immediata impugnabilità.
Maria Alessandra Sandulli, Professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre”
Stazioni appaltanti, responsabile unico del procedimento e commissioni di gara: i protagonisti “pubblici” della gara.
Simone Rodolfo Masera, Professore a contratto di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura dell’Università degli Studi di Pavia